SETTORE GIOVANILE

ARDENS, U13 TERZA ALLE FINAL FOUR

11.06.2024

Si conclude al terzo posto finale la stagione dell’Under 13 di coach Walter Marasciulo, dopo una bellissima avventura che ha portato i biancorossi alle final four di categoria Silver.

La semifinale con Saronno, mostra subito i due grandi talenti offensivi della squadra avversaria, ma i mezzi per fermarli ci sono, grazie  a un sistema difensivo ottimo e ben collaudato. L’infortunio dopo pochi minuti di Simone Palumbo, uno dei pilastri dell’Ardens, cambia però le carte in tavola. Dopo aver vinto il primo quarto 19-16  il calo è evidente. Nel secondo tempo, tuttavia, grande reazione emotiva dei ragazzi che, sotto di 11 punti, rimontano con animo e cuore, ma basta. Rimane l’amarezza di non aver potuto giocare alla pari. Sconfitta per 58-55. Un grande segnale perdere di sole tre lunghezze senza uno dei punti cardine come Palumbo, grande segnale di maturità da parte di tutto il roster, già mostrata in altre occasioni durante l’anno.

Nella finale valida per il 3/4 posto, la squadra si presenta al confronto con Seriana con modifiche nel quintetto. Il punteggio, rimasto in bilico fin dall’inizio, è segnato da un altro episodio negativo, l'infortunio alla caviglia di Fernando Napolitano. Un 1-2 che metterebbe moralmente KO chiunque, ma la squadra non subisce l’accaduto e mette sul campo una prestazione superba in entrambe le fasi. Il +10 dell’ultimo quarto ne è la prova. La stanchezza soprattutto mentale consente a Seriana di risalire fino al -4, ma alla fine arriva il successo per 60 a 56, impresa degna di tutto il team.
 

Rammarico per non aver potuto partecipare alla finalissima,  ma come accade in tutte le competizioni a qualsiasi livello, serve anche fortuna, fattore che non ha premiato l’Ardens in queste occasioni. Merito a questi ragazzi per la splendida stagione giocata con solo due sconfitte, ma soprattutto per una crescita tecnica e mentale importante. L’obiettivo è quello di presentarsi all’inizio del prossimo campionato ancora più agguerriti per provare ad accedere nuovamente alle final four. Non sarà facile ripetersi, ma i biancorossi ce la metteranno tutta. Intanto, grande augurio di pronta guarigione a Simone e Fernando, vi aspettiamo!

ARDENS, GARA3 È DECISIVA
GRAZIE A...