C SILVER - ARDENS, ATTENTA A CORSICO

Dopo aver colto l'ottimo sigillo casalingo con Pavia, l'Ardens vuole provare a ripetersi nella trasferta di Corsico.

20.11.2021

 

Dopo aver colto l'ottimo sigillo casalingo con Pavia, l'Ardens vuole provare a ripetersi nella trasferta di Corsico.

La gara non si presenta affatto facile. L'Arcadis Corsico al momento occupa la penultima posizionea quota 4 punti. Una sola vittoria nelle ultime 5 gare, ma guai a sottovalutare l'avversario e le situazioni, può diventare pericoloso.

Nel roster di coach Contardi spiccano su tutti le individualità dei lunghi Anelli e Moalli, che viaggiano a 16.2 e 15 punti per partita. In doppia cifra si aggiunge anche l'ala Casciano (10.5). Squadra dura, abile nel mettere in crisi e sfiancare l'avversario, specie in fase difensiva con una fastidiosa difesa a zona, utilizzata spesso e volentieri per l'intera durata della partita, e su cui i biancorossi si sono concentrati nelle sedute settimanali.

Questa volta la parola chiave sarà lucidità. Arrivare fino in fondo al match con la testa sgombra e focalizzata sulla vittoria, e cioè ripetere la prestazione tecnica e mentale con Pavia permetterà a Sedriano di portare a casa i due punti. Per questo sarà necessario anche iniziare con il piede giusto, mettendo pressione all'avversario fin dalla palla a due.

Ardens che registra il lento recupero di Mauri, tornato in settimana ad allenarsi con la squadra, e quello completo di Zuccoli. Con capitan Corazza fuori gioco per tanti mesi, la società sta cercando di intervenire sul mercato per aggiungere al roster una pedina in più.

Palla a due domenica 21 al PalaVerdi di Corsico (MI) alle 18.30, arbitrano Toffali di Villasanta (MB) e Musmeci di Garbagnate Monastero (LC).

C SILVER - PER L'ARDENS GIRO A VUOTO A CORSICO
ARDENS, MANUEL COSTELLA NUOVO TEAM MANAGER