C SILVER - PER L'ARDENS GIRO A VUOTO A CORSICO

22.11.2021

Sconfitta che fa male all'Ardens Sedriano, praticamente sotto per tutta la partita senza mai riuscire a sperare nell'aggancio. Si complica anche la situazione differenza canestri, ribaltata rispetto all'andata. Come si complica anche la classifica.

Un match che ha visto i locali imbrigliare gli attacchi ospiti, il più delle volte poco lucidi, e colpire al punto giusto i viaggianti, che si presentano di nuovo in condizioni pessime, con l'assenza di Zuccoli, Corazza e Mauri a referto solo ad onor di firma, e Tonella e Porta non al meglio della condizione fisica.

Ne consegue un'Ardens che soffre maledettamente per tutta la partita, riuscendo a riavvicinarsi e riequilibrare la contesa solo sul finire di secondo quarto, quando si concretizza l'efficacia delle offensive biancorosse fino al 34-32 del 26'. Ma basta un giro di orologio a Corsico per affondare di nuovo il 7-0 con cui si concretizza un allungo. Nella ripresa si allarga la forbice a dismisura fino all'89-71 della sirena finale.

Momento più negativo del previsto per l'Ardens, che nei prossimi due appuntamenti andrà ad affrontare due squadre in gran forma come Legnano e Robbio.

TABELLINI

CORSICO: Vitelli 10, Fornari 16, Anelli 21, Dampha 5, Moalli 16; Guerci 7, Casciano 4, Lazarov 4, Carandini 3, Mazzarella 3, Cossa, Hernandez. All. Contardi
SEDRIANO: Cogliati 27, Tonella 6, Porta 3, Gatti 19, Bonaccorsi 4; Milini 10, Pelusi 2, Carlino, Mauri ne, Corazza ne. All. Mei
PARZIALI: 20-12, 41-32; 67-52, 89-71
ARBITRI: Toffali di Villasanta (MB) e Musmeci di Garbagnate Monastero (LC).
NOTE: Circa 70 spettatori presenti con buona rappresentanza ospite
USCITI PER FALLI: Gatti. Tecnico a panchina ospite, Anelli, doppio tecnico a Casciano, antisportivo a Gatti.
ARDENS, MANUEL COSTELLA NUOVO TEAM MANAGER